personal-branding

Il fascino è intelligenza empatica applicata all’interazione personale.

La capacità di comprendere, emozionare e coinvolgere gli altri è direttamente proporzionale alla nostra auto-consapevolezza, la quale a sua volta, dipende da quanto padroneggiamo e da come sappiamo esprimere il nostro potenziale. Poco importa quanto siamo alte, belle, o intelligenti, quello che conta è quanto e come sappiamo sfruttare le nostre peculiarità nella vita di relazione personale, professionale e sociale. La vera abilità consiste nel saper usare a proprio vantaggio quelli che per noi sono aspetti migliorabili, cioè i difetti o punti di debolezza.

La timidezza può tornare utile: arrossire può essere d’aiuto in certe situazioni. Un’imperfezione fisica può diventare un elemento distintivo e molte volte, essere poco appariscenti diventa strategico in certi contesti.

Il segreto è la nostra capacità di mettere a proprio agio gli altri e la nostra empatia nel saper cogliere quello che gli altri vogliono sentire e come vogliono sentirsi;  se riusciamo a tirare fuori  lato migliore di una persona, abbiamo in cambio tutta la sua ammirazione e il suo rispetto e diventiamo, per suoi occhi e per il suo cuore, persone speciali e insostituibili.

E’ risaputo infatti, che noi ci ricordiamo delle persone e delle situazioni, non tanto per come sono, ma per le piacevoli sensazioni ed emozioni che ci hanno evocato.

 

 

 

 

 

SHARE

2 commenti

  1. I’ve been surfing online more than 3 hours today, but I never discovered any
    attention-grabbing article like yours. It¡¦s pretty worth enough for me.

    In my view, if all web owners and bloggers made good content material as you
    did, the internet can be much more useful than ever before.

    • I’m glad you appreciate my work. My purposeis to trigger people’s curiosity and, at the same time, make them think over old but always present topics in a new e different way. Have a good time!

Lascia un commento

Inserisci il tuo commento
Inserire qui il nome